Il piacere del rilassamento.

Uncategorized Jun 09, 2020

La terza fondamentale componente dello yoga è l'abilità di rilassarsi profondamente.

Il rilassamento è un’importantissimo aspetto dello yoga.

Scopriamo assieme il perché prendendo  in considerazione la situazione attuale.

Oggi, molte persone vivono gran parte della giornata tra le mura domestiche o all’interno dell’azienda nella quale lavorano.

La situazione di insicurezza creata dalla paura della pandemia porta a vivere col fiato corto, in uno stato di allerta, che molti vivono con ansia.

La rigidità muscolare, lo stress tendono ad aumentare anche a causa della mancanza del rassicurante contatto umano al quale siamo da sempre abituati.

Fin dai primi momenti di vita toccarsi è la forma più intima e diretta per dare e ricevere amore con la mamma, ed avviene nel sentire sulla propria pelle il calore del corpo della mamma.

Crescendo, il contatto fisico rimane importantissimo con la mamma e anche con le persone che incontriamo.  Il semplice fatto di  rimanere abbracciati con un’altra persona per alcuni secondi permette al nostro corpo di secernere gli ormoni della felicità che favoriscono il buonumore oltre al rilassamento.

 

Cosa possiamo fare di utile per lasciare andare preoccupazioni e tensioni psicofisiche?

Per ritrovare libertà e leggerezza nel rapporto con noi stessi?

 Una soluzione sorprendentemente efficace è il rilassamento consapevole, spesso troppo poco considerato perché è veramente benefico.

Non è sufficiente fare una passeggiata, o fare sport, per rilassarsi.

 

Per rilassarsi profondamente è importante apprendere delle pratiche scientifiche e specifiche grazie alle quali possiamo accedere a piacevoli stati interiori utili a riequilibrare mente e corpo.

 

Le pratiche sono spesso utilizzate nella parte finale di una sessione yoga quando ti sdrai sulla schiena nella posizione di Savasana (posizione del cadavere).

 

A mio avviso il rilassamento è un’aspetto fondamentale perché avviene per mezzo della consapevolezza e la accresce.

 

Per rilassarsi adeguatamente è necessario mantenere il corpo immobile ed essere pienamente presenti.

Grazie all’immobilità favoriamo l’introspezione e  per riuscire in questo è determinate allenarsi all’ascolto.

 

Rilassarsi si impara, è alla portata di tutti a qualsiasi età ed i benefici sono garantiti perché rilassandoci creiamo esperienze molto piacevoli che hanno il potere di trasformare la relazione con noi stessi espandendo la consapevolezza.

 

Il rilassamento poi è alla base di tutti i successivi esercizi di meditazione per questo è importante scoprire al meglio come eseguirlo.

 

Ci sono differenti pratiche di rilassamento ed una tecnica comune è il rilassamento muscolare progressivo, che comporta il rilassamento sequenziale e completo di vari gruppi muscolari in tutto il corpo.

 

Quando sei in grado di rilassare completamente il corpo, allentando la tensione dei muscoli che non hai nemmeno realizzato fossero tesi, rilasci anche una certa quantità di stress e ansia dalla tua mente.

I BENEFICI SONO:

 maggiore energia

serenità

lucidità mentale

concentrazione

Il rilassamento potrebbe diventare una buona abitudine da coltivare quotidianamente e liberare le tensioni che altrimenti si accumulano. 

Abbiamo visto assieme l'importanza del  rilassamento  e quanto sia importante imparare a rilassarsi profondamente.

Tu hai già iniziato a vivere i benefici del rilassamento?

Nel prossimo articolo ti parlerò di una della pratiche più straordinarie di rilassamento, lo yoga nidra. 

 Matteo 

Close

50% Complete

Due passi

Lorem ipsum dolor sit amet, contectetur adipiscing elit, sed do eiusmod time incididunt ut labore et dolore magna aliqua.