RESPIRAZIONE COMPLETA: PERCHÈ FA BENE.

benessere respirare salute Jul 02, 2020

Molte persone vivono in situazioni di irrequietudine e, disturbate dai troppi pensieri, sono sempre di corsa, si sentono costrette a fare le cose velocemente e le tante preoccupazioni finiscono per alimentare tensioni e stress.

Cosa può condurre quelle persone a cambiare, a migliorare la loro vita, a  riabbracciare benessere e serenità?  

Una cosa è certa, respirare profondamente allontana le preoccupazioni. Saper respirare lentamente e profondamente genera serenità e benessere.

Una delle cause che impedisce alle persone di cambiare è racchiusa nel non conoscere il ruolo e il valore del respiro come mezzo di miglioramento personale.

Ora è arrivato il momento di scoprirlo.

 

Quello che leggi in questo articolo può realmente cambiarti la vita ed ora vediamo assieme perché.

Respirare correttamente permette di ossigenare al meglio l’organismo e di sfruttare come si deve le funzionalità dei nostri polmoni. La respirazione profonda e completa (gonfiare la pancia e il torace) permette di rilasciare le tensioni e allontanare ansie e preoccupazioni.

La respirazione avviene spontaneamente per la maggior parte del tempo e, purtroppo non sempre avviene nel modo corretto. Questo lo dobbiamo tenere in considerazione!

Alcune persone hanno il respiro corto e hanno disimparato a respirare profondamente, questo crea problemi di natura fisica, emotiva e anche mentale. 

 

Perché la maggior parte delle persone ha disimparato a respirare?

 

Hanno disimparato a respirare perché i dispiaceri, le paure, le incomprensioni, il panico, i traumi, lo stress, le ansie alterano la respirazione irrigidendola e limitano i movimenti del diaframma. Queste emozioni bloccano la respirazione e quando vengono reiterate nel tempo riducono l'elasticità dei muscoli coinvolti nella respirazione.

Il respiro è l'anello di unione tra la mente e il corpo.

Respirare inconsapevolmente ed in modo superficiale impedisce il libero fluire delle emozioni le quali vengono represse.

E’ invece fondamentale riconoscere che rieducarsi a respirare significa calmare la mente, far fluire le emozioni e permette di essere più lucidi nel prendere le decisioni.

 

Il nostro modo di respirare è composto da tre fasi: inspirazione, espirazione e una breve pausa tra le due che avviene in modo spontaneo.

Con la respirazione completa questa pausa si prolunga naturalmente portando benefici fisici e mentali, a partire da un profondo stato di rilassamento.

L'inspirazione completa a propria volta si suddivide in tre fasi: inspirazione diaframmatica, inspirazione toracica ed inspirazione clavicolare.

Queste tre fasi nella pratica della respirazione completa si fondono e diventano un unico lungo e profondo respiro.

 

Respirazione addominale

Nella prima fase, della respirazione completa viene coinvolto l’addome.

L’inspirazione profonda, veicolando l’aria nel basso ventre, permette la discesa del diaframma.

Respirazione toracica

Nella seconda fase, la respirazione toracica permette l’espansione dei lati del torace, le costole si allargano verso l’esterno mentre i polmoni si espandono.

Respirazione clavicolare

Nella terza fase, la respirazione clavicolare favorisce l’espansione della parte alta  dei polmoni fino a coinvolgere le clavicole nella parte superiore.

Questa pratica di respirazione è un vero toccasana per il benessere di corpo e spirito. 

Consiglio di praticare la respirazione completa da sdraiati posando le mani sull’addome, ai lati del torace e alla base della gola durante le tre fasi della respirazione.

In questo modo le tensioni che limitano lo schema respiratorio si allentano, consentendoti di ritrovare libertà e leggerezza dentro di te.

 

Un efficace esercizio

Sdraiati comodamente a pancia in su, gentilmente chiudi gli occhi, appoggia la mano sinistra sulla pancia e la destra sul torace e rilassa i muscoli di tutto il corpo.

Inizia ad inspirare lentamente e profondamente con la respirazione completa gonfiando pancia, torace e clavicole poi trattieni qualche istante ed espira lentamente, trattieni fuori qualche istante ed inspira nuovamente..

Prova a praticare la respirazione completa prima dei pasti, prima per 3 minuti poi passa a 5 minuti per godere dei molteplici benefici.

 

I benefici sono:

Allontana le preoccupazioni

Maggior calma

Maggior serenità

Maggior rilassamento

Maggior energia

Aumento della capacità respiratoria

Rinforza il sistema immunitario

Favorisce la circolazione linfatica

Come hai visto questi sono alcuni dei molti benefici che chiunque può trarre dalla respirazione. 

 

Respirare permette di cambiare il tuo stato emotivo e mentale consentendoti di vedere nuove soluzioni li dove prima vedevi i problemi.

 

Il mio miglior consiglio è di dedicarti il tempo che ti meriti per allenarti a respirare regolarmente e vedrai che i risultati sono assicurati.

 

Matteo

Close

50% Complete

Due passi

Lorem ipsum dolor sit amet, contectetur adipiscing elit, sed do eiusmod time incididunt ut labore et dolore magna aliqua.