''SARO' IN GRADO DI COMINCIARE AD APPREZZARE QUELLO CHE HO, NONOSTANTE È DA QUANDO ERO RAGAZZINO CHE VADO IN CRISI PER QUELLO CHE MI MANCA?"

Sep 05, 2022

Questa è una domanda che hanno spesso imprenditori, manager, medici o altri professionisti di successo che sentono il richiamo al mio percorso di SVOLTA.

Il motivo per cui ti sembra impossibile riuscire a goderti quello che hai, (avendo la testa felicemente colorata da pensieri positivi e dormendo serenamente la notte) è che non sai come farlo.

Una delle cose che non sai è che nei momenti più impegnativi in cui la tua testa si sovraccarica di stimoli, è NORMALE che abbiano la meglio i vecchi schemi che hai ricevuto da genitori, educatori, nonni, zii … e NON è detto che questi schemi siano funzionali per te!

Si perché
- mentre tu metti tutto il tuo impegno e le tue risorse per gestire le situazioni impegnative e portare la tua attività in alto,
- nella tua testa vanno in guida questi SCHEMI DISFUNZIONALI che hai ricevuto molto tempo fa e di cui probabilmente non ti rendi nemmeno conto.

E dato che probabilmente starai pensando che ormai per te è impossibile riconoscerli e distruggerli, ti svelo subito la soluzione semplice, pacifica.. e soprattuto garantita!

Come in tutte le cose che hai imparato a fare da quando sei nato, la chiave è l’allenamento.
Con le strategie giuste e la disciplina i risultati arrivano!

Ho sentito dire ad un campione di memoria (che ha memorizzato in un paio d’ore un numero di mille cifre) che nemmeno lui possiede doti straordinarie, semplicemente conosce le tecniche giuste e le applica con disciplina.

Gli schemi disfunzionali che ti portano a non essere mai contento, a non dormire la notte, ad avere sempre paura che qualcosa possa andare male
vengono sostituiti con NUOVE ABITUDINI grazie al tuo
- allenamento alla GRATITUDINE!

Ogni giorno accorgiti di qualcosa per cui essere grato ad esempio

“oggi sono felice e grato per avere
- due occhi che vedono.
- un cuore che batte.
- sono felice e grato per avere un paio di scarpe da indossare.
- sono felice e grato per avere l’acqua per lavarmi che scende dal rubinetto.
… “

E se ogni tanto qualche pensiero negativo arriva..
fregatene: come arriva poi se ne va.

Non può esserci paura dove c’è gratitudine!
Questo è il primo passo fondamentale per girare il terreno e un po’ alla volta iniziare finalmente a sentirti soddisfatto per tutto quello che hai, per quello che sei e …
…apprezzare davvero la VITA!

Ciascuno di noi merita di addormentarsi la sera sereno, soddisfatto e fiducioso.
E ricorda, è sempre il momento giusto per donare alle persone che ami la tua parte migliore
🌈
.

<< TORNA A VEDERE TUTTI GLI ARTICOLI DEL BLOG
Close

50% Complete

Due passi

Lorem ipsum dolor sit amet, contectetur adipiscing elit, sed do eiusmod time incididunt ut labore et dolore magna aliqua.